Austrian Airlines cancella 150 voli per un’assemblea interna


Oggi circa 150 voli, su un totale di circa 380, sono stati cancellati dal programma di volo di Austrian Airlines, dopo che il consiglio dei lavoratori ha invitato i dipendenti della compagnia, i quali hanno spontaneamente deciso di prendere parte prima del previsto all’assemblea interna  per un cosiddetto “programma quadro”. La compagnia aerea austriaca ha quindi dovuto cancellare altri 80 voli tra ieri sera e oggi con pochissimo preavviso.
Le cancellazioni riguardano circa il 40 percento dei voli di oggi. Tra i voli colpiti dalle cancellazioni ci sono, ad esempio, i collegamenti tra Vienna e Amsterdam, Basilea, Bologna, Berlino, Belgrado, Bruxelles, Bucarest, Il Cairo, Copenaghen, Colonia, Düsseldorf, Francoforte, Ginevra, Graz, Amburgo, Innsbruck, Kiev, Lipsia, Londra, Lione, Milano, Minsk, Mosca, Monaco, Parigi, Praga, Sofia, Stoccarda, Teheran, Tel Aviv, Varsavia, Venezia, Zagabria e Zurigo. Anche i voli per Washington e Toronto sono stati cancellati, mentre il volo per Newark è stato annullato a causa delle condizioni meteorologiche (bufera di neve sulla costa orientale degli USA).
Il CEO di Austrian Airlines, Kay Kratky, ha commentato: “L’espansione a breve termine delle azioni di lotta indica chiaramente che l’obiettivo del sindacato e del comitato aziendale è una rottura. È incomprensibile e assolutamente inaccettabile per noi che richieste di salari più elevati siano effettuate sulle spalle dei nostri clienti, mentre la concorrenza si sta intensificando. In totale, oggi più di 12.000 passeggeri sono interessati dalle cancellazioni. Ci scusiamo sinceramente per l’inconveniente.”
In un comunicato stampa la compagnia aerea dichiara che i clienti che hanno fornito un numero di telefono o un indirizzo e-mail mentre prenotavano i loro voli, nonché i membri del programma frequent flyer Miles & More, saranno informati automaticamente via SMS o via e-mail in merito alle modifiche piano di volo.
Austrian Airlines chiede a tutti gli altri passeggeri di verificare lo stato attuale del loro volo prima di andare in aeroporto. Nel caso in cui un volo sia stato cancellato, i passeggeri sono pregati di informarsi sul proprio volo  sul sito web di Austrian Airlines alla voce “My bookings” o “Le mie prenotazioni”.
I passeggeri che hanno prenotato il volo tramite un’agenzia di viaggi (anche online) devono contattare la propria agenzia di viaggi.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Austrian Airlines

Foto di Carlo Dedoni