Un Falcon 900 dell’Aeronautica Militare soccorre una bimba di tre mesi


Nel pomeriggio di oggi, martedì 29 maggio, un Dassault Falcon 900 dell’Aeronautica Militare ha effettuato il trasporto urgente di una paziente di tre mesi in imminente pericolo di vita. Il velivolo del 31° Stormo di Ciampino è decollato a seguito della richiesta pervenuta alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea da parte della Prefettura di Cagliari. La Sala Situazioni di Vertice, in coordinamento con le Prefetture su tutto il territorio nazionale, dispone e gestisce questo ed altri tipi di missioni a favore della collettività.
Il velivolo, giunto a Cagliari per imbarcare la bimba, collocata all’interno di una culla termica ed accompagnata da una equipe medica, è decollato dal capoluogo sardo nel pomeriggio per poi atterrare a Ciampino dopo circa un’ora di volo. Qui la piccola paziente è stata trasportata immediatamente all’ospedale “Bambino Gesù” per ricevere le cure necessarie.
Per questo tipo di missioni, che richiedono tempi di reazione rapidissimi, l’Aeronautica Militare mantiene assetti ed equipaggi in stato di prontezza operativa, a disposizione dei cittadini ogni singolo giorno dell’anno, 24 ore su 24, in grado di operare in condizioni meteorologiche complesse, assicurando il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita ed equipe mediche, come nel caso di oggi, ma anche di organi e ambulanze.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio di Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto di copertina di Salvatore Cossu