Bombardier presenta i nuovi business jet Global 5500 e 6500


Nei giorni scorsi Bombardier Business Aircraft ha presentato due novità della propria gamma di prodotti per il mercato dell’aviazione business: il Global 5500 e il Global 6500, due business jet con un’autonomia di 5.700 e 6.600 miglia nautiche rispettivamente, una velocità massima di Mach 0.90 e tecnologia smooth ride.
“I due nuovi velivoli Global di Bombardier sono il risultato del nostro impegno incessante verso l’innovazione, l’eccellenza e, soprattutto, il nostro desiderio di offrire capacità senza pari ai nostri clienti”, ha dichiarato David Coleal, presidente di Bombardier Business Aircraft. “Questa nuova generazione di prestazioni deriva dal DNA vincente della nostra famiglia di aeromobili Global, ora ulteriormente migliorata grazie all’ala recentemente ottimizzata, alla cabina completamente rinnovata e nuovi motori appositamente costruiti”.
Gli aeromobili Global 5500 e 6500 si aggiungono famiglia di velivoli Global 5000, 6000 e 7000.
I due nuovi modelli derivano direttamente proprio dal Global 5000 e dal Global 6000 offrendo rispettivamente 500 e 600 miglia nautiche di distanza aggiuntiva, con un vantaggio nei consumi fino al 13 per cento.
“Portando le prestazioni totali a nuove altezze,” Sottolinea un comunicato di Bombardier, “questi velivoli offrono anche un aumento dell’autonomia fino a 1.300 miglia nautiche quando si opera in condizioni climatiche calde e in alta quota, grazie alla maggiore spinta e al miglioramento dell’efficienza dei consumi. Questi velivoli vantano inoltre un’agilità superiore rispetto ai loro concorrenti più vicini, con la possibilità di accedere ad aeroporti sui quali altri velivoli non sono in grado di operare, come il London City.”
I nuovi jet di Bombarider saranno equipaggiati con nuovi motori appositamente progettati da Rolls-Royce e denominati Pearl.
Il Global 5500 potrà collegare Sao Paolo a Parigi;  il 6500 invece sarà in grado di collegare Hong Kong o Singapore a Londra.
“I passeggeri trarranno beneficio da questa impareggiabile performance in assoluto comfort, godendo del volo fluida distintivo di Bombardier, di un sistema di intrattenimento ad altissima risoluzione e dell’accesso sicuro ai bagagli in ogni momento.” Prosegue il comunicato, spiegando le caratteristiche uniche di questi nuovi velivoli.
I velivoli Global 5500 e 6500 verranno offerti con il nuovo sedile Nuage brevettato da Bombardier, la prima nuova architettura per sedute nel settore dell’aviazione d’affari da oltre 30 anni. Oltre ai sedili i nuovi velivoli saranno dotati del sistema “chaise Nuage” che consente di dare una nuova dimensione alla suite conferenze dell’aereo con una poltrona che si trasforma in una superficie piatta per dormire o in una comoda seduta in stile banchetto attorno a un tavolo.
“L’introduzione di due nuovi velivoli Global è stata un investimento attentamente mirato che rafforza ulteriormente il portafoglio di business jet di Bombardier.” Conclude il comunicato del costruttore. “Con lo sviluppo in via di completamento e l’avvicinamento rapido in entrata-in-servizio, questi nuovi velivoli supporteranno il successo del piano quinquennale di Bombardier e contribuiranno agli obiettivi della società per il 2020.”

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Bombardier Business Aircraft
Foto di copertina Bombardier Business Aircraft