ENAC ripristina temporaneamente autorizzazioni al vettore Cabo Verde Airlines

A seguito della comunicazione pervenuta da parte della compagnia Cabo Verde Airlines riguardo alla possibilità di riprendere le operazioni di volo, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) ha temporaneamente ripristinato l’autorizzazione dei diritti di traffico al vettore.
L’autorizzazione da parte dell’ENAC era stata revocata ieri, 19 luglio, in considerazione delle cancellazioni di voli che la compagnia aveva disposto nei giorni scorsi e che hanno coinvolto centinaia di passeggeri con voli programmati verso Capo Verde creando disservizi agli utenti.
L’ENAC evidenzia che il permesso è stato rilasciato fino al prossimo 25 luglio, a condizione che i passeggeri in attesa di riprotezione siano riavviati con precedenza alle loro destinazioni finali.
“Il prolungamento dell’autorizzazione al vettore sarà oggetto di successiva valutazione dell’ente, una volta verificata l’effettiva disponibilità in flotta degli aeromobili necessari per operare i servizi secondo il programma schedulato.” Spiega una nota. “Al fine di favorire la risoluzione dei problemi, l’ENAC era intervenuto nei giorni scorsi nei confronti della compagnia arrivando a revocare le autorizzazioni operative, interessando al contempo l’autorità per l’aviazione civile di Capo Verde e il Consolato del Brasile per sbloccare la situazione e consentire quindi ai passeggeri coinvolti di essere riprotetti su altri voli.”
L’ENAC continuerà a monitorare la situazione della compagnia aerea e a vigilare sul rispetto del Regolamento Comunitario numero 261 del 2004 a tutela dei passeggeri.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa ENAC
Foto di copertina di Salvatore Cossu