Incendio in provincia di Varese: l’Aeroporto Militare di Cameri a supporto delle operazioni antincendio


L’Aeroporto Militare di Cameri, base dell’Aeronautica Militare, è impegnato nel supporto alle operazioni di spegnimento del vasto incendio che si è sviluppato nelle scorse ore nella provincia di Varese. La base aerea sta fornendo assistenza al Canadair impegnato nelle aree interessate dai roghi insieme agli elicotteri dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.
Sono stati messi a disposizione, nella circostanza, tutti i servizi aeroportuali essenziali, dalla torre di controllo, al personale addetto ai movimenti in pista. In particolare, personale specializzato della forza armata è direttamente coinvolto nelle operazioni di rifornimento carburante.
“Il supporto nelle emergenze con personale e mezzi specializzati,” spiega un comunicato, “è una delle capacità duali che l’Aeronautica Militare ed in generale il Ministero della Difesa mette a disposizione della collettività, operando in questo caso in stretto contatto e a supporto delle diverse agenzie e corpi dello Stato impegnati nei soccorsi a terra e in volo.”

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio di Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto di Carlo Dedoni