SMBC Aviation Capital ordina 65 aeromobili della Famiglia A320neo di Airbus


La società di leasing SMBC Aviation Capital ha significativamente ampliato il proprio portafoglio di aeromobili della Famiglia A320neo, che sale a 181 unità, a seguito di un ordine fermo di 65 ulteriori aeromobili di questa Famiglia, di cui 15 A321neo e 50 A320neo. L’ordine è stato finalizzato nel 2018 ed era stato incluso nei dati sugli ordini di fine anno.
“La domanda per gli aeromobili dotati delle più recenti tecnologie è stata forte sia da parte dei nostri clienti abituali che da parte di quelli nuovi, ed è per questo che abbiamo deciso di procedere con questo ordine. Nell’attuale contesto, i vettori cercano aeromobili più efficienti dal punto di vista dei consumi di carburante e la composizione del nostro portafoglio ordini ci posiziona molto bene per rispondere, in futuro, a queste esigenze. Abbiamo solide relazioni con Airbus e siamo impazienti di lavorare con loro per continuare a lungo a rispondere alla domanda dei nostri clienti”, ha dichiarato Peter Barrett, CEO di SMBC Aviation Capital.
L’accordo siglato prevede inoltre il passaggio da 15 A320neo di un ordine preesistente a 15 aeromobili della versione più grande degli aeromobili a corridoio singolo, l’A321neo, che porta il totale di A321neo di SMBC Aviation Capital a 30.
“L’ulteriore ordine da parte di SMBC Aviation Capital, una fra le principali società di leasing aeronautico al mondo, rivela la sua astuzia finanziaria nel realizzare investimenti oculati nella famiglia A320neo. Nel 2018 il mercato del leasing diretto ha costituito oltre il 30 per cento delle nostre 800 consegne in tutto il mondo – tanto quanto l’Europa e le Americhe insieme”, ha dichiarato Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Airbus
Foto di copertina di Carlo Dedoni