Germania avvia la procedura per insolvenza e cessa le operazioni di volo

Ieri, lunedì 4 febbraio 2019, Germania Fluggesellschaft mbH, la società di manutenzione gemella Germania Technik Brandenburg GmbH e Germania Flugdienste GmbH hanno presentato istanza di insolvenza all’Amtsgericht Berlin-Charlottenburg.
Le operazioni di volo sono terminate questa notte e i dipendenti sono stati informati. La compagnia aerea svizzera Germania Flug AG e Bulgarian Eagle non sono interessate da questa situazione.
In un comunicato, Germania invita i passeggeri che hanno prenotato il loro volo con la compagnia come parte di un pacchetto turistico a contattare il rispettivo tour operator per organizzare il trasporto sostitutivo. Per i passeggeri che hanno prenotato direttamente con Germania non ci sono possibilità di riprotezione.
“Il fabbisogno di liquidità a breve termine di Germania,” spiega una nota pubblicata sul sito web della compagnia, “era emerso principalmente a causa di eventi imprevedibili come il forte aumento dei prezzi del carburante la scorsa estate e il contemporaneo indebolimento dell’euro nei confronti del dollaro USA, i notevoli ritardi nell’introduzione di nuovi aeromobili nella flotta e un numero insolitamente elevato di eventi di manutenzione dei velivoli hanno rappresentato un ulteriore importante onere per la compagnia.”

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Germania Fluggesellschaft mbH
Foto di copertina di Salvatore Cossu