Volotea potenzia alcune rotte nazionali in partenza da Olbia


Volotea investe sull’Aeroporto di Olbia, potenziando i collegamenti alla volta di Milano Bergamo, Verona, Napoli, Torino e Venezia: nel periodo estivo, infatti, saranno disponibili frequenze aggiuntive per tutti questi scali italiani. Per Milano Bergamo si passa da 5 a 9 frequenze settimanali, mentre salgono a 7 i voli verso Napoli. Nei mesi di maggiore traffico si vola 2 volte al giorno verso Verona per un totale di 14 voli settimanali. Per Torino e Venezia, infine, i voli giornalieri, nei periodi di traffico più intenso, sono disponibili anche con 2 frequenze al giorno. In totale sono 11 le mete raggiungibili a bordo degli aeromobili del vettore dall’aeroporto sardo: 8 in Italia e 3 all’estero.
“In vista del picco estivo, potenziamo ulteriormente la nostra offerta in partenza dallo scalo di Olbia,” afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italy & Southeastern Europe. “Grazie alle extra frequenze in calendario, consentiremo ai viaggiatori sardi di raggiungere ancora più comodamente cinque destinazioni della penisola italiana, dando, allo stesso tempo, la possibilità ai nostri passeggeri di organizzare la propria vacanza in Sardegna, una tra le mete estive più belle a livello internazionale. Incrementiamo, così, la nostra offerta a Olbia a luglio e agosto, aumentando del 15% il numero di voli disponibili, pari a 240.000 biglietti in vendita per decollare da e per la Costa Smeralda”.
Da Olbia è possibile prendere il volo verso Bari, Genova, Milano Bergamo, Napoli, Palermo, Torino, Venezia e Verona in Italia e Bordeaux, Nantes e Strasburgo in Francia. Tutte le rotte da e per Olbia sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea.

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Volotea
Foto di Carlo Dedoni