Un Falcon del 31° Stormo in volo per soccorrere una bimba di 2 anni


Si è concluso questa mattina all’alba il volo sanitario urgente di un Dassault Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino che ha trasferito dall’Aeroporto di Lamezia Terme a quello di Napoli Capodichino una bambina di due anni in imminente pericolo di vita. Il volo sanitario con il jet dell’Aeronautica Militare si era reso necessario per assicurare il trasferimento della piccola paziente all’ospedale Santobono del capoluogo campano.
Grazie ai suoi velivoli del 31° Stormo, della 46a Brigata Aerea, del 14° Stormo e agli elicotteri del 15° Stormo, l’Aeronautica Militare ogni giorno, 24 ore su 24, è pronta a intervenire operando missioni “time-critical” in favore della collettività in Italia e all’estero (vedi articoli). Una capacità duale dell’arma azzurra che oltre ad assicurare la difesa e la sicurezza del paese, mette a disposizione mezzi ed equipaggi in prontezza d’allarme per portare soccorso, trasferire pazienti in pericolo di vita, trasportare organi ed equipe mediche e per missioni di ricerca e soccorso di dispersi ed infortunati.

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio di Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto di copertina di Salvatore Cossu
Approfondimenti: Falcon 900