Grave incidente aereo a Mosca: in fiamme un SSJ100 di Aeroflot


Un velivolo Sukhoi SSJ100 della compagnia aerea russa Aeroflot è rimasto coinvolto in un grave incidente ieri. Il velivolo era decollato da pochi minuti dall’Aeroporto di Mosca Sheremetyevo  per operare il volo SU1492 verso la città di Murmansk quando l’equipaggio ha chiesto di poter rientrare sull’aeroporto di partenza per problemi tecnici. Un incendio ha avvolto l’aeroplano subito dopo l’atterraggio sullo scalo della capitale russa. Immediato l’intervento dei soccorritori e la procedura di evacuazione di emergenza dell’aereo che purtroppo non ha potuto evitare il decesso di 41 persone.
Le autorità russe hanno avviato un’indagine volta ad accertare la dinamica e le cause dell’incidente al volo SU1492.
In una nota Sukhoi Civil Aircraft (SCAC) ha confermato la sua piena collaborazione all’inchiesta tecnica.

 

 

 

Articolo di Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Aeroflot, Sukhoi Civil Aircraft Corporation
Foto di copertina di Carlo Dedoni