Inaugurato oggi il volo Bologna Philadelphia di American Airlines

E’ stato inaugurato oggi il nuovo volo diretto Bologna – Philadelphia di American Airlines. Il nuovo volo diretto della compagnia statunitense collegherà per tutta la stagione estiva l’Aeroporto Marconi di Bologna al Philadelphia International Airport, il principale hub di American nel Nord-Est degli Stati Uniti, dal quale è possibile proseguire senza ulteriori scali verso numerose destinazioni tra Stati Uniti, Canada, Caraibi e Messico.
E l’arrivo e la successiva partenza del primo volo di American Airlines da Bologna sono stati l’occasione per festeggiare questa importante novità con diverse iniziative: i fiori offerti alle hostess del volo in arrivo, un concerto di musica “bluegrass” (il country del sud-est degli Stati Uniti) in corrispondenza del check-in del volo, il taglio del nastro e la torta offerta ai passeggeri al gate di imbarco.
Le celebrazioni si sono concluse con il “water cannon salute” (o battesimo dell’acqua) al volo in partenza effettuato dai mezzi dei Vigili del Fuoco, durante il quale American ha voluto stupire i passeggeri del volo, i membri del team e dello scalo aggiungendo all’acqua due coloranti alimentari, uno rosso e uno blu, per un effetto scenografico in perfetto tono con la livrea della compagnia.

Tra le curiosità di questa giornata sicuramente c’è la storia del passeggero, il signor Agostino de Stefano, originario di Montella, che per primo ha effettuato il check in per il volo Bologna – Philadelphia e che ha dichiarato ai giornalisti presenti di essere in partenza per aver vinto una scommessa con il cugino che risiede nella città statunitense e che diceva che mai sarebbe stato aperto un volo diretto tra Philadelphia e il capoluogo dell’Emilia Romagna. Scommessa vinta dal signor de Stefano che all’arrivo a Philadelphia riscuoterà il suo premio: una cena di pesce nella città della Pennsylvania.
Calorosissima l’accoglienza degli spotters locali e dell’associazione VolaBologna presenti lungo le reti perimetrali del Marconi con le bandiere a stelle e strisce e le immancabili fotocamere per immortalare l’evento.
I nuovi voli stagionali saranno disponibili da giugno a settembre e verranno operati da aeromobili Boeing 767-300, che offrono in Business Class poltrone completamente reclinabili, nuovi Amenity Kit firmati This is Ground, menù firmati da Chef premiati di fama internazionale e una premiata selezione di vini.
American Airlines da diversi anni sta espandendo il network europeo per offrire ancora più scelta ai passeggeri di entrambe le sponde dell’oceano Atlantico. Nel corso della stagione estiva 2019 American Airlines opererà fino a 10 voli diretti al giorno dall’Italia agli Stati Uniti d’America, risultando la compagnia aerea che offre il maggior numero di collegamenti tra i due paesi.

 

 

Dal nostro inviato a Bologna: Davide Acierno
Foto di Volabologna
Fonti della notizia: Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna, Ufficio Stampa American Airlines