Airbus e DGAC avviano uno studio sulla propulsione ibrida per gli elicotteri


Airbus Helicopters e il l’ente per l’aviazione civile del Ministero dei Trasporti francese (DGAC) hanno annunciato l’avvio di un progetto di ricerca volto a dimostrare il possibile utilizzo di un sistema di propulsione ibrido a bordo di un elicottero monomotore che sarà utilizzato come banco di prova.
Questo progetto, che porterà al primo volo di un dimostratore nel 2020, si concentrerà sull’integrazione di un sistema elettrico al motore dell’elicottero di test, con l’obiettivo di far funzionare il rotore fino a 30 secondi, senza l’utilizzo della turbina principale.
Come parte del programma di ricerca, questo concept sarà portato al livello di maturità tecnologica TRL – 6 (Technology Readiness Level – TRL), verso la potenziale certificazione e industrializzazione. Il pacchetto dimostrativo includerà un motore elettrico fornito da Thales, batterie sviluppate da Airbus Defense and Space e convertitori elettrici forniti da ADENEO.
Il tutto sarà installato e testato su un elicottero monomotore H130 di prova. Il progetto sarà finanziato congiuntamente da DGAC e Airbus Helicopters.

 

 

 

Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Airbus Helicopters
Foto di copertina di Salvatore Cossu