Aeroporto di Bologna: a giugno oltre 850 mila passeggeri transitati

Un altro mese di crescita a due cifre per l’Aeroporto Marconi di Bologna: a giugno i passeggeri transitati sullo scalo emiliano sono stati oltre 850 mila (864.446), con una crescita del 10,3% sullo stesso mese del 2018. In particolare, i passeggeri su voli internazionali sono stati oltre 650 mila (esattamente: 687.246) con una crescita significativa sul 2018 (+14,1%), mentre quelli su voli nazionali sono stati oltre 170 mila (177.200), in lieve flessione (-2,3%).
In crescita anche i movimenti aerei, a quota 6.534 (+7,6%), mentre le merci trasportate per via aerea hanno registrato un decremento del 9,3% sull’anno precedente, per un totale di 3.066 tonnellate.
Le tre destinazioni “più volate” di giugno 2019 sono state: Catania, con oltre 36 mila passeggeri, Barcellona (più di 34 mila passeggeri) e Francoforte (29 mila passeggeri). Tra le prime dieci destinazioni troviamo inoltre: Londra Heathrow, Parigi CDG, Roma Fiumicino, Madrid, Londra Stansted, Palermo e Amsterdam.
Nei primi sei mesi del 2019 sono stati quasi quattro milioni e mezzo (4.443.067) i passeggeri complessivi transitati dal Marconi , per una crescita annua del 10,3%. I movimenti aerei sono aumentati dell’8,8% (35.291) mentre le merci sono lievemente diminuite (19.448 tonnellate, -3,0%).

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna
Foto di copertina di Carlo Dedoni