Vitrociset aggiornerà i sistemi di gestione dello spazio aereo italiano

Leonardo, attraverso la controllata Vitrociset, si è aggiudicata un contratto per aggiornare l’infrastruttura radio di ENAV, società che gestisce il traffico aereo civile in Italia.
Si tratta di un accordo quinquennale finalizzato a sostituire gli equipaggiamenti per le comunicazioni aeroportuali terra-aria insieme all’infrastruttura di supporto alla navigazione aerea. Vitrociset ha scelto i prodotti di Park Air Systems Limited, azienda di comunicazioni per il traffico aereo controllata da Northrop Grumman Corporation, con sede nel Regno Unito.
Gli aggiornamenti prevedono una nuova configurazione sul canale 8.33 kHz della radio T6 e di altri prodotti del catalogo Sapphire di Park Air. L’ammodernamento include, inoltre, il passaggio al Voice over Internet Protocol (VoIP). Park Air fornirà le radio T6, le antenne e i sistemi di monitoraggio per il controllo da remoto, insieme ad attività di collaudo e di formazione sul prodotto per il cliente. Vitrociset e Park Air si occuperanno dei servizi sul territorio e delle attività di manutenzione.
“Il contratto è stato assegnato grazie all’intenso lavoro di squadra tra Vitrociset e Park Air, evidenziando le competenze tecniche dei partner e la capacità di supporto lungo l’intero ciclo di vita del prodotto.” Spiega un comunicato di Leonardo.
Vitrociset, un’azienda del gruppo Leonardo, fornisce supporto, training e soluzioni logistiche nei settori della Difesa, dello Spazio e dei Trasporti, attraverso l’integrazione di tecnologie allo stato dell’arte nell’ICT, nella progettazione di sistemi e nella simulazione. Vitrociset riveste un ruolo chiave nei sistemi “Smart Logistics” in questi settori, grazie alla sua conoscenza approfondita e alla grande esperienza in tecnologie e sistemi avanzati.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Leonardo
Foto di copertina di Carlo Dedoni