Inaugurata all’Aeroporto di Olbia l’area “airport pet relief”


L’Aeroporto di Olbia Costa Smeralda viene incontro ai passeggeri che viaggiano con i loro animali domestici al seguito per rendere più agevole e gradevole la loro esperienza di viaggio.
Proprio nello scalo sardo è stata infatti creata la prima area “airport pet relief” in Italia, un’area di circa 60 mq situata oltre i controlli di sicurezza dove gli amici a quattro zampe al seguito dei passeggeri potranno trovare un’area verde attrezzata con abbeveratoio e giochi a loro dedicati.
I padroni avranno invece a disposizione tutto l’occorrente per la pulizia e la cura del proprio amico a quattro zampe: contenitori appositi per i bisogni, sacchetti rigorosamente biologici, acqua corrente per rapidi lavaggi, nonché lavabo dotato di sanificante, sapone e salviette per l’igiene.
Il progetto si inserisce nell’ambito delle iniziative di customer experience intraprese da GEASAR, in considerazione della crescente necessità da parte dei passeggeri di viaggiare con i propri animali domestici.
Una recente analisi condotta dall’Istituto Ixè, infatti, ha fatto emergere una quota importante di italiani possessori di animali domestici che amano trascorrere le proprie vacanze con i propri amici a quattro zampe (circa il 30%), oltreché un’opportunità rappresentata da un 15% di viaggiatori che si vede costretto a lasciare a casa il proprio animale per la mancanza di strutture adeguate nella destinazione turistica prescelta.

 

 

 

Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia e foto di copertina: Ufficio Stampa GEASAR