A Boeing un nuovo contratto per la sostituzione delle ali degli A-10

Boeing si è aggiudicata un nuovo contratto di sostegno per la flotta di velivoli A-10 Thunderbolt II dell’aeronautica militare degli Stati Uniti. L’USAF infatti ha assegnato al costruttore statunitense un contratto di consegna a tempo indeterminato/quantità indefinita (IDIQ) con valore massimo di 999 milioni di dollari per la produzione e l’installazione delle nuove ali sui Thuderbolt. Nel complesso, il contratto prevede la fornitura di un massimo di 112 set alari e dei relativi ricambi. Al momento l’USAF ha già ordinato 27 set alari per i suoi A-10.
Boeing collaborerà con Korean Aerospace Industries e altri fornitori chiave per consegnare i primi set di ali alla base aerea di Hill Air a Ogden, nello Utah. Con un precedente contatto, Boeing aveva già consegnato 173 kit alari avanzati.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Boeing Media

Foto di copertina di Carlo Dedoni