Il governo portoghese ordina cinque Embraer KC-390

Il governo portoghese ed Embraer hanno siglato ieri il contratto che vedrà il paese europeo acquisire cinque velivoli da trasporto multimissione Embraer KC-390. Nel contratto inoltre sono inclusi i servizi e il supporto e un simulatore di volo per l’addestramento. Le consegne inizieranno nel 2023. L’acquisto dei nuovi velivoli avviene nell’ambito di un piano di modernizzazione della forza aerea portoghese.
Progettato per stabilire nuovi standard di efficienza nella sua categoria, il KC-390 è una piattaforma che può essere impiegata sia in ambito militare sia civile per eseguire una vasta gamma di profili di missione come il supporto umanitario, l’evacuazione sanitaria, la ricerca e il soccorso, il trasporto aereo di carichi, il trasporto tattico e il rifornimento in volo.
Il Portogallo è il più importante partner internazionale del programma Embraer KC-390 e la sua partecipazione allo sviluppo e nella produzione dell’aereo ha generato un impatto economico positivo per il paese, creando nuovi posti di lavoro, nuovi investimenti e nuove opportunità di export e sviluppo tecnologico.
Il KC-390 ha ottenuto la certificazione civile dall’ ANAC (autorità per l’aviazione civile brasiliana) nel 2018 e attualmente è entrato in produzione con la consegne dei primi velivoli alla forza aerea brasiliana previste per il terzo trimestre 2019.

 

 

 

Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia e foto di copertina: Ufficio Stampa Embraer