Il primo Gripen E per il Brasile completa il primo volo


Saab ha annunciato di aver completato con success il primo volo del Gripen E per il Brasile. Il caccia è decollato dall’aeroporto di Saab a Linköping, in Svezia, ai comandi del pilota collaudatore Richard Ljungberg. Il volo di collaudo è durato 65 minuti e ha previsto l’esecuzione di alcuni test per verificare le caratteristiche di gestione del velivolo e le sue qualità in volo a differenti quote e velocità. L’obiettivo principale del volo test è stato quello di verificare che il comportamento del velivolo fosse allineato alle aspettative.
“Questo traguardo è una testimonianza della grande partnership tra la Svezia e il Brasile. A meno di cinque anni dalla sigla del contratto, il primo Gripen brasiliano ha effettuato il suo primo volo,” ha commentato Håkan Buskhe, presidente e CEO di Saab.
Il velivolo che ha effettuato oggi il primo volo è il primo caccia di serie costruito in serie e verrà impiegato per il programma congiunto di test. Rispetto al precedente velivolo di test usato finora, il nuovo aereo ha un layout del cockpit completamente ridisegnato e dotato di un ampio Wide Area Display (WAD), due Head Down Display (sHDD) più piccoli e un nuovo Head Up Display (HUD). Un’altra significativa differenza è il sistema di controllo di volo completamente aggiornati con le control law apposite per il Gripen E che include sia modifiche hardware che modifiche software.

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa e foto di copertina Saab