Aumenta l’autonomia del Bombardier Global 5500

Bombardier ha ufficializzato oggi un aumento dell’autonomia per il suo business jet Global 5500 che vanta quindi un range di 5.900 miglia nautiche (10.900 km) a una velocità di crociera di Mach 0,85.
“Siamo entusiasti di offrire questa maggiore autonomia ai nostri clienti”, ha affermato David Coleal, presidente di Bombardier Aviation. “Il rigore e l’innovazione alla base del nostro programma di progettazione e test degli aeromobili Global 5500 ci hanno permesso di offrire prestazioni migliorate senza compromessi. Non solo siamo fedeli al nostro impegno di certificare e portare sul mercato un velivolo eccezionale in tempo, ma stiamo oltrepassando le aspettative lungo la strada.”
Il Global 5500 può dunque volare – in determinate condizioni operative – senza scali dall’Europa occidentale alla costa occidentale degli Stati Uniti. La capacità aggiuntiva offre agli operatori l’opportunità di scegliere tra più autonomia o flessibilità per completare le stesse missioni con carico utile aggiuntivo e più riserve di carburante. L’autonomia di 5.900 miglia nautiche sarà una caratteristica di base del velivolo per tutti i clienti esistenti e futuri. Questa prestazione migliorata non avrà costi aggiuntivi per i clienti.

 

 

 

Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia e foto di copertina: Ufficio Stampa Bombardier
Approfondimento: Bombardier presenta i nuovi business jet Global 5500 e 6500