Nuovi ordini dall’Asia per i velivoli Airbus

Nei giorni scorsi Airbus ha annunciato di aver siglato due accordi per la vendita dei propri velivoli a due distinti operatori asiatici. La compagnia aerea vietnamita Vietjet ha presentato un ordine fermo per l’acquisto di quindici A321XLR e ha convertito cinque ordini per gli A321neo in altrettanti ordini per la variante a lungo raggio del narrow body di Airbus.  VietJet inoltre ha siglato un accordo di addestramento con Airbus Services che fornirà  alla compagnia due simulatori di volo completi per i velivoli della Famiglia A320 che saranno installati presso il centro di addestramento del vettore a Ho Chi Minh City. Il costruttore europeo inoltre fornirà altri servizi per l’addestramento e invierà i suoi istruttori.
La compagnia aerea filippina Cebu Pacific ha siglato un ordine fermo per l’acquisto di sedici A330neo. Cebu ha scelto la variante più spaziosa  del velivolo, l’A330-900, in grado di accogliere a bordo fino a 460 passeggeri in una configurazione a classe unica. I nuovi wisw body Airbus verranno impiegati per le operazioni nazionali, sul network regionale nel Sud Est Asiatico e per alcune rotte più lunghe verso Australia e Medio Oriente.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Airbus
Foto di copertina di Salvatore Cossu