La Repubblica del Ghana sigla una lettera di intenti per acquistare tre Boeing 787-9

Boeing e la Repubblica del Ghana hanno annunciato la sigla di un memorandum di intesa relativo a tre aeromobili wide body 787-9 Dreamliner. Una volta finalizzato, l’accordo avrà un valore di listino di 877,5 milioni di dollari.
“Vi è una crescente domanda di viaggi aerei da e per il Ghana e crediamo che il 787-9 Dreamliner ci fornisca una macchina efficiente e flessibile per lanciare una rete regionale e alla fine servire destinazioni internazionali in futuro,” ha affermato Joseph Kofi Adda, Ministro dell’Aviazione e membro del Parlamento della Repubblica del Ghana. “Il 787 ha una reputazione eccellente per le sue prestazioni operative, il consumo di carburante e l’esperienza dei passeggeri e siamo fiduciosi di avere il partner giusto per il nostro nuovo vettore.”
Adda ha aggiunto che la compagnia, che sarà basata ad Accra, costituirà un hub strategico nella capitale del paese che servirà le città dell’Africa occidentale. Tra le destinazioni previste ci sono città europee, nordamericane e asiatiche.
“L’Africa vanta una forza lavoro giovane e in crescita e vaste risorse naturali. Vediamo che la domanda di viaggi aerei continua a crescere in tutto il continente. Boeing è onorato di lavorare con il Gaana per aiutare a rilanciare una compagnia aerea per servire questo vasto mercato”, ha affermato Ihssane Mounir, vicepresidente senior vendite e marketing per The Boeing Company. “Non vediamo l’ora di lavorare con il governo su una soluzione integrata che includa il 787-9 Dreamliner e servizi di aviazione per supportare la nuova compagnia aerea e offrire un’esperienza superiore ai suoi futuri passeggeri.”

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Boeing Media
Foto di copertina di Salvatore Cossu