Leonardo acquisisce Kopter Group e punta alla leadership del mercato elicotteristico

Leonardo ha reso noto di firmato un contratto con Lynwood (Schweiz) AG per acquisire il 100% della società elicotteristica svizzera Kopter Group AG (Kopter). Con questa operazione Leonardo rafforza la sua posizione di leadership internazionale in campo elicotteristico, beneficiando dell’innovazione e delle nuove competenze di ingegneria sviluppate dalla giovane e dinamica azienda svizzera.
Originariamente denominata Marenco Swiss Helicopter, Kopter è attiva dal 2009 e ha ottenuto la sua attuale denominazione nel 2018. Il prodotto di punta dell’azienda è nuovo elicottero monomotore Kopter SH09, attualmente in fase di sviluppo, che si inserisce alla perfezione nella gamma prodotti di Leonardo offrendo opportunità per futuri ulteriori sviluppi tecnologici.
Il programma per il nuovo SH09 è stato lanciato al fine di introdurre nuove capacità e un design moderno sul mercato civile con un prodotto estremamente versatile e competitivo. L’SH09 unisce le caratteristiche più moderne in termini di tecnologia e sicurezza, offrendo eccellenti prestazioni a costi competitivi per varie applicazioni. Grazie a alle eccellenti competenze in materia di ingegneria e processi e ad un’architettura modulare idonea a ulteriori sviluppi futuri verso tecnologie ancora più innovative, nuove capacità di missione e maggiori prestazioni attraverso soluzioni di propulsione ibrida/elettrica, l’acquisizione di Kopter consentirà a Leonardo di ampliare maggiormente la sua gamma di aeromobili e far crescere la sua presenza commerciale.
“Questa acquisizione,” spiega Leonardo, “si sostituirà agli investimenti volti allo sviluppo di un nuovo elicottero monomotore già previsti nel piano. Kopter agirà in qualità di legal entity autonoma e di centro di competenza all’interno della Divisione Elicotteri di Leonardo e in stretto coordinamento con essa.”
Il prezzo di acquisto, su base cash free / debt free, comprende una quota fissa del valore di 185 milioni di dollari e un meccanismo di earn out legato a specifici traguardi nella vita del programma, a partire dal 2022. Il contratto è soggetto a specifiche condizioni e l’operazione sarà completata entro il primo trimestre di quest’anno.
Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha dichiarato: “Con questo accordo confermiamo il nostro impegno per il rafforzamento dei core business di Leonardo, a sostegno della nostra leadership in settori chiave. Con questa acquisizione introdurremo in azienda competenze e tecnologie pionieristiche che contribuiranno a mantenerci al vertice dell’innovazione e della competitività, assicurando al contempo la nostra solidità finanziaria”.
Gian Piero Cutillo, Managing Director di Leonardo Helicopters, ha aggiunto: “Siamo fieri di accogliere quest’azienda innovativa come parte integrante del nostro forte business elicotteristico di rilevanza mondiale. Il prodotto sviluppato da Kopter si inserisce alla perfezione nel nostro portafoglio prodotti e beneficerà enormemente del nostro know how industriale e della nostra rete commerciale e dei servizi”.
Marina Groenberg, CEO di Lynwood, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi del forte sostegno che abbiamo dato allo sviluppo di Kopter e del suo programma SH09 negli ultimi dieci anni. Considerato lo stato di avanzamento del programma, questo per Leonardo è il momento migliore per procedere all’acquisizione”.
Andreas Loewenstein, CEO di Kopter, ha detto: “È straordinario avere un player solido come Leonardo quale nostro investitore industriale. Entrando a far parte di Leonardo otterremo il supporto per completare il nostro sviluppo sotto molteplici aspetti, rimanendo allo stesso tempo un attore innovativo e efficiente nel campo degli elicotteri monomotore”.

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e foto di copertina: Ufficio Stampa Leonardo