Emergenza Coronavirus: oltre 100 voli per i velivoli da trasporto della 46^ Brigata Aerea dell’AM

Sono oltre 100 i voli effettuati finora dagli aeromobili della 46^ Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare nell’ambito dell’emergenza nazionale per l’epidemia da COVID-19. I velivoli da trasporto C-130J e C-27J sono stati impiegati in tutto il territorio nazionale e anche all’estero per il trasporto in biocontenimento di pazienti positivi al virus e per consentire la distribuzione in tutte le regioni italiane del materiale sanitario essenziale per superare l’emergenza sanitaria.
impegno Aeronautica Militare
Unitamente a tutto il dispiegamento di forze messo in campo dal Ministero della Difesa, che vede coinvolte tutte le forze armate con mezzi aerei e di terra, tutte queste missioni operative per l’emergenza coronavirus vengono operate con il coordinamento Dipartimento della Protezione Civile.

 

 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e immagini: Ufficio di Pubblica Informazione Aeronautica Militare