I Falcon del 31° Stormo effettuano due missioni salvavita

Nella giornata di ieri, 15 maggio 2020, due jet Dassault Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare sono stati impegnati in due distinte missioni di trasporto sanitario urgente per soccorrere due connazionali bisognosi di immediate cure mediche specialistiche.
La prima missione del giorno, ha visto un Falcon 900 impegnato nel trasporto da Milano a Trapani di una donna in imminente pericolo di vita per consentirne il trasferimento in tempi rapidi presso l’Hospice di Salemi (Trapani). La seconda missione, avvenuta nella tarda serata di ieri, ha visto un altro Falcon 900 della forza armata il trasferimento sanitario urgente, da Brindisi a Genova, in favore di un ragazzo di 12 anni che doveva essere trasferito urgentemente all’Ospedale Gaslini del capoluogo ligure.
Anche in questo momento di emergenza nazionale in cui gli assetti dell’Aeronautica Militare, e più in generale della Difesa, operano in prima linea nell’emergenza per l’epidemia da COVID-19 con uno straordinario dispiegamento di forze, l’Arma Azzurra continua ad assicurare senza soluzione di continuità servizi essenziali per la sicurezza del paese e dei cittadini. L’AM assicura infatti, sette giorni su sette e 24 ore su 24, la difesa e il controllo dello spazio aereo nazionale e dei paesi alleati, la ricerca e il soccorso, il supporto delle missioni all’estero e le missioni di trasporto urgente di persone in imminente pericolo di vita, organi per i trapianti ed equipe mediche.

 

 

Articolo di Carlo Dedoni
Foto di copertina di Diego Meloni